Ottobre 2005

Stai visualizzando l'archivio mensile di Ottobre 2005.

DELIRIUM


STO MALE, mi sto annoiando
STO MALE, mi sto annoiando
STO MALE, mi sto annoiando
STO MALE, mi sto annoiando
STO MALE, mi sto annoiando
STO MALE, mi sto annoiando

STO MALE, mi sto annoiando
STO MALE, mi sto annoiando
STO MALE, mi sto annoiando

STO MALE, mi sto annoiando

STO MALE, mi sto annoiando

STO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandovSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiandoSTO MALE, mi sto annoiando
Riferimenti: giorrrrrrgi

Tags:

Avevo detto…


…che il buongiorno si vede dal mattino… ma nel frattempo le cose sono cambiate.

Maledetto il giorno in cui sono nata femmina!

Intanto la giornata giunge al termine. Si, nel senso che fuori c’è già buio.
Ma si può?
UNA TRISTEZZA…

UFFA.
Mò devo pure tornare a casa. E chi ne ha voglia. Vorrei stare un altro pò qui a giocare…

Chi troppo in alto sal
cade sovente
precipitevolissimevolmente

Riferimenti: giorgi

Tags: ,


Ritorna, come sempre – ciclicamente – l’ora solare.

Oggi, primo giorno di riposo completo.
Niente obbligo formativo, niente laboratorio coi bambini, niente casa nuova, niente cani, niente mosche, niente Svarzella.

Eppure quando ormai assumi un certo ritmo da un mese circa, è molto difficile cercare di recuperare il sonno perduto.
Mi sveglio a CAGLIARI.
Alle 9.20 (8.20 a.m. dunque) con gli occhi semi-aperti. Il suono del temporale è stata la colonna sonora dei miei sogni. Cioè no, non è che piovesse davvero, è che il computer non si è spento e ha riprodotto l’mp3 “SOUND OF NATURE” in loop tutta la notte.

Sarebbero le 11.52, ma sono solo le 10.52.

Bene.

Che mi raccontate?
Sono tutta orecchie…

Ricordo l’appuntamento del 4 novembre coi (P).
Riferimenti: giorgi

Tags: , , ,

Se… (mosche e cani)


… se comincio a far qualcosa, vorrei averla già finita.
… se mi metto a testa in giù, il mondo mi sembra alla rovescia!

… se l’importante è finire… veramente io sono molto lontana dal raggiungere l’impresa!

Dopo giorni e giorni di assenza (chissà se qualcuno si è accorto che non ero in onda), posso tirare le somme:

come speravo la notte di Halloween si porterà via questo mese di ottobre pestifero che ha visto non pochi cambiamenti nei miei orizzonti lavorativi e non.

Allontanatami circa nove kilometri dal capoluogo isolano, navigo quotidianamente sulle strade statali della provincia. Su e giù. Su e giù. Cerco di mantenere il più possibile la mente impegnata dai pensieri – che sono sempre tanti – per evitare di addormentarmi alla guida.
Allo stesso tempo, non avendo ancora la linea telefonica nella NUOVA casa, vivo in completo isolamento tra mosche e cani.

Comunque non ho avuto modo di annoiarmi.

L’altro giorno pensavo ad un nuovo post da compilare proprio in uno di questi viaggetti quotidiani, ma ora non mi sovviene. Di cosa volevo parlarvi? boh!

Ah, si.
Avete presente quando seduti intorno ad un tavolo, in pizzeria, o in un locale, o al telefono qualcuno cerca di propinarvi qualche avventura personale, viaggio, aneddotto o qualsivoglia PALLA… e voi non avete alcun interesse per quello che il tizio/la tizia vi racconta, tanto che spegnete l’interruttore, o poggiate la cornetta del telefono, o vi girate dall’altra parte in cerca di un pò di silenzio…

Ebbene.
Il blog per me è così.
Siccome a volte non ho ho voglia, nè di ascoltare, nè di raccontare le storie, allora le scrivo. Per risparmiarvi dai miei sproloqui, e dare sollievo alle vostre orecchie: scrivo qui le storie che potrei raccontare a voce. (A volte mi stupisco, non chiamo più gli amici, ma anche quando li sento sono informatissimi sul mio conto; sanno già tutto di me solo leggendo queste paginette).
Ma dal momento che non siete obbligati a passare di quà… scrivo a caratteri cubitali:

“SCEMO CHI LEGGE”.

Se vi annoiate, non tornate.
Potete spegnere l’interruttore quando volete.
Quando, e se, verrà ripristinato il sistema, io sarò qui.

(MAYBE)

Il 4 novembrepresentazione cd dei (P)neumatica, Fabrik ore 20.00.
A seguire Live Concert con il gruppo.
Riferimenti: giorgi

Tags: ,

ecco Giorgi al SAF!


Come promesso ecco le fotine fattemi da MATITA al lido, nel corso della SAF.

Riferimenti: giorgi

Tags: ,

da un sacco sacco


E’ da un sacco sacco di tempo che non scrivo. Sinceramente non ne ho neppure tanta voglia, ma visto che oggi ho accesso alla linea adsl, ne aprofitto per ultimi aggiornamenti.

Questo terribile mese di OTTOBRE speriamo si concluda presto.

Ho troppe cose da fare, troppe cose a cui pensare, troppi kilometri da attraversare, troppe scatole da svuotare, troppi discorsi da fare, troppi bambini da incontrare, troppi teppisti da de-teppistare, troppi cani cui mettere la museruola, troppe persone da incontrare (e chissà se riuscirò davvero a farlo), troppi soldi da riscuotere, troppi libri da leggere, troppe ore da trascorrere nella nuova casa, troppe idee per la testa, troppe pagine da scrivere e altrettante da ri-scrivere.

Domani nuovo incontro coi MOSTRI dell’OBBLIGO FORMATIVO.
Dopo lunedì (Proffe possiamo portare pure cd di musica COMMERCIALE?????, Proffe va bene anche Laura Pausini? a me piace troppo perchè mi fa venire la PARANOIA!!!!!!) chissà cosa mi aspetta!!!

vi segnalo la visione del sito di KARABA’ della mia amica SARA, FABBRICATRICE DI GIOIELLI E SOGNI.
Riferimenti: TUTTI al FABRIK il 4 novembre

Tags:

e già…


…oramai da due giorni e due notti sto ad ATTEMINI (come dico io!) di fronte alla finestra di Sig.ra “SVARZELLA”.

OIOIOIOIOIOIOIOIOIOIOIOIOIOIOIOIOIOIOIOIOIOIOi!

Per dieci giorni zero telefono, finchè non fanno il nuovo allaccio. Dunque non solo sto in casino, ma anche fuori dal mondo senza i soliti collegamenti.
Giusto oggi girello un pò con l’adsl qui da Simo nella ciutat de Caller where i lived fino a due giorni fa!
Sono veramente stanca morta!

Non voglio più vedere scatole e imballi per i prossimi… duemila anni!

Riferimenti: giorgi


Oh, ottobre, ottobre, perché sei tu, ottobre!!!

Perché la cose capitano tutte insieme solo ad ottobre?
Perché solo a metà ottobre mi rendo conto che l?estate è finita nonostante abbia affermato che fosse già finita da un pezzo?

Perché tutta l?estate mi annoiavo, senza nulla da fare e ora, ad ottobre, ho mezzo metro di impegni?????
Perché domani mattina devo portare la macchina dal meccanico per l?ennesima volta, a causa del radiatore che ?fa le bizze? all?apertura dell?officina, ossia alle otto e dieci, per poi correre correre allo Spazio San Pancrazio in Cittadella, che dal lontano1992 è il locus amoenus che fa da sfondo – mio malgrado – alle mie giornate, dove mi attende una seconda elementare composta da circa 20 bambini con il grembiulino, che dovrò ?spupazzarmi? inventandomi di tutto per tenerli sull?attenti e non annoiarli con questa idea della creazione di ABECEDARI ILLUSTRATI o ALFABETI CRIPTATI?

Perché poi devo correre in biblioteca a trovare materiale sulle edizioni illustrate del Chisciotte dal XVII al XX secolo, per una tesina che devo per forza consegnare entro la fine di ottobre, pena la ?squalifica? o ?ir-radiazione? dal dottorato di ricerca, che frequento nonostante non ?becchi un becco? di un quattrino?

Perché dalla settimana prossima farò Assemini-Selargius (tutti i lunedì e sabato fino a giugno) per insegnare ?musica? a ragazzetti in fase post-adolescenziale, che girano con cappellini sportivi fosforescenti belli alti in fronte, occhialoni, cellulari alla mano, ombelichi di fuori, gomma da masticare ?pluri-masticata? in bocca, e dovrò rendermi simpatica e accattivante ai loro occhi, seppure non crederanno proprio ai loro occhi che io sia la loro nuova Prof. di MUSICA fino alla fine dell?anno?
Perché mi devo trasferire così lontano da Cagliari, dove ho sempre vissuto fino ad oggi, e devo farmi 9 kilometri all?andata e 9 al rientro tutti i giorni da questa settimana fino a che non avrò abbastanza soldi per andarmene da sola in un tugurio tutto mio?
Perché mi faccio il culo e come al solito nessuno mi paga?

Potete anche non commentare.

Riferimenti: giorgi

Tags: , , , , ,

Attendo (sempre) news


Ultimamente – causa strano virus fluente nelle mie vene che si trasmette ?mezzo tastini neri? attraverso i polpastrelli – in fondo alle mail che invio c?è sempre un ?attendo news? che incalza e minaccia i miei elettronic-pen-friends.

Oh, attendo news su tutti i fronti.

Ma cavolo!
Mai che arrivi ?la? news che aspetto io!

Si tratta quasi sempre di questioni irrisolte di siffatta sorta:
- soldi che mi spettano e non arrivano (un buon 50 per cento)
- informazioni su incomprensibili questioni burocratiche dottorato di ricerca
- pubblicazioni si, pubblicazioni no!
- istantanee (cui tengo moltissimo), fattemi in giro per il mondo da fotografi-occasionali, che restano dentro la digitale di chi le scatta
- pareri su disegni commissionati(-mi)
- adesioni ad iniziative da me ideate

Come fare?
Speriamo che la segreteria del Conservatorio domani mattina sia aperta, diversamente se non ritiro i certificati coi titoli acquisiti mi perdo pure il lavoro come Prof.ssa di Musica all?Obbligo Formativo.

Sempre domattina si inaugura la mostra ?SCRITTURE ? Le forme della comunicazione? organizzata dall’AIAP allo Spazio San Pancrazio in Cittadella dei Musei (mai che mi schiodi da quel posto!!!).
Da giovedì sino al 29 ottobre terrò quotidianamente dei laboratori con i bambini delle elementari e medie.

FATICA si, ma ?spero? GUADAGNO senza troppa FATICA.

Attendo prenotazioni per i CD (P)neumatici.

Riferimenti: giorgi

Tags: , ,

Numero 17


Giornatina!

Stamattina mi sveglio con Simo.
Anzi, “mi” sveglia… e io ho voglia solo di andare a fare colazione al BAR.

Messaggino sms:
DSV11 è nato e sembra pure un bel pargolo! Se passate a casa ve ne pigliate una scatola.

Non è un messaggio in codice, no!
Si tratta dell’avviso che aspettavo. Oggi vedo il CD dei (P)neumatica che verrà presentato il prossimo 17 ottobre circa a Cagliari. Dove ancora non so, forse EXMA’.

Ad ogni modo, ci vestiamo scendiamo all’ALFIERI.
Ma che succede?
Una tipa che conosco mi coinvolge a partecipare a una selezione-comparse per un database film-fiction che si svolge proprio nel Foyer del Teatro.
Oi oi. Sono un mostro.

Ma si, tanto…
Compilo un modulo, mi danno un post-it giallo con sopra il numero 17.
INDOSSO il numero 17, mi fanno tre foto!

Arriva MINESTRONE con la scatola dei CD che mi spettano come GRAFICA_ILLUSTRATRICE del progetto.
BEL-LO!!!

L’immagine in POST è la co(p)ertina.

CHIUNQUE fosse interessato all’acquisto dell’album mi contatti pure con il “contatta l’autore” su, in alto a destra.

Riferimenti: giorgi

Tags:

« Precedenti