Marzo 2005

Stai visualizzando l'archivio mensile di Marzo 2005.

… un nuovo viaggio…

… silenzioso…

… attese…

… questo nuovo mese sarà pieno di sorprese…

Speriamo bene.
Riferimenti: giorgi

Tags: ,

Segni del destino


Vi giuro che non ci avrei mai scommesso, eppure oggi mi ha chiamata la segreteria Post lauream per comunicarmi che ho ?5 giorni 5? per confermare la mia iscrizione al Dottorato in Letterature Comparate ?perché qualcuno ha rinunciato al suo posto?.

AIUTO!

Così cambia tutto, però.
Così devo prendere una decisione non semplice.
Così si complicano tante cose.

Riepilogo delle PUNTATE Precedenti:

Questi giorni saranno decisivi. O forse no?

Giò-Gianburrasca: questa è da raccontare!!!!

Breve sunto:
Ho partecipato al concorso.
Mi sono classificata (ruzzolone a parte) nona, in una graduatoria che premiava solo i primi otto.

E oggi cambia tutto.
Vinco, senza soldi però. Almeno per il momento non se ne parla. E poi c?è questa SPADA di DAMOCLE del soggiorno all?estero.

Quanti cambiamenti indolore mi aspettano?
Mah, non fasciamoci la testa prima del tempo.
Che ne dite?

Vivere alla giornata, forse è meglio!!

Riferimenti: giorgi

Tags: ,

Cose belle che ho visto


Ecco due foto che ho fatto ieri a Vallermosa.

Anche se quelle scattate ai miei amichetti sono più belline, evito di mettere le loro faccine in bella vista!
Riferimenti: giorgi

Tags: , ,


Finite le feste. Era ora!
Nella foto, eccomi ritratta nell?ora della siesta di Pasquetta a Vallermosa.

Squadra al completo.
Squartato l?agnellino, preparate (e poi fritte) le polpette di riso basmati con salsa agrodolce piccante, pranzato tutti insieme sull?erba, bevuto, scattate tante (troppe) foto.
Siesta.
Canzoni.
Parlato di sesso.
Giocato a VISUAL GAME.

Unica nota interessante: Valentino mi ha offerto 10 euro per poter scartare l?unico Uovo di Pasqua che ho ricevuto. Non ho accettato! E l?uovo è ancora incartato.

Ore 20.00 circa rientro a casa.

Oggi è un altro giorno.

Riferimenti: gio

Tags: , , , ,

Pasqua: otto su dieci a casa.


Questo il titoletto che noto sulla home page di TISCALI. Io sono una di quegli otto.
Bella scoperta! Devo risparmiare.
E poi c?è sempre l?incognita ?lunedì di Pasquetta?. Che grattacapo! Dilemma: fare ?qualcosa?? per forza fare ?qualcosa?, possibilmente ?qualcosa di divertente?.
E allora questo ?qualcosa? pare che si farà a Vallermosa, in una casa della cara Silvia (una delle ?tre ESSE? insieme a Sara e Simone), con la CRICCA di Capodanno? yeah, yeah, yeah, mortaretti e fischia e scoppia! Non sto più nella pelle? Ma che gran festa!
(Scusate il tono ironico? ma vedremo! L?importante, veramente, è star bene in compagnia; e poi io mi diverto a cucinare).
Oggi hanno già ammazzato l?agnellino (povero!) che NIKO ha già acquistato in un paese dei dintorni.

Nel frattempo?

(Cito)? nel frattempo giro per blog; sembra di guardare in casa d?altri da una finestra lasciata deliberatamente aperta.

Potrebbe non piacermi più l?idea che qualcuno abbia accesso al mio armadietto. Tuttavia insisto finché ne ho voglia?

Per le vacanze pasquali casalinghe vi lascio i links a tre vecchi posts.

1) L?altro se stesso sognato

2) Mentre tu stai dormendo “cerco” il tuo diario

3) Racconto semi-breve

Riferimenti: giorgiauguri

Tags: , , ,

On the road?


Sono carica.
Energia a mille, da vendere. Per cosa poi. Quando vado a letto, faccio fatica ad addormentarmi, tanto sono elettrica. Vediamo un po? stasera.
Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhh!

Però che bello, finalmente cammino per la strada.
Stamattina da sola. Stasera in compagnia. Che pazienza, però. Ma chi può redimere chi, se la redenzione dell?uno rappresenta lo stravolgimento della natura dell?altro.
Non sopporto nessuno, ma alla fine la più insopportabile sono io.

Simpatica la ragazza, davvero. (Ma chissenefrega!)

Anche tu però. Non sopporti nessuno, te ne stai lì estraneo e disinteressato a ogni cosa, fai il filosofo disincantato. Ti fai scivolare la vita addosso come l?acqua sui vetri. Ci tratti con supponenza?

Colgo sconcerto.
Attimi di silenzio patagonico. Vive in un limbo di indifferenza, verso se stesso, prima di tutto e verso il mondo. Ma è solo una difesa. Ci vuole pazienza. Ma si migliora di giorno in giorno.
Occhiali nuovi, non per me.

Che bellino! Stai proprio bene.

SCALETTA:
Moonriver
Io cammino da sola
Somewhere over the raimbow

FINALE:
We?ll meet again

Bene bene.

Riferimenti: gio

Tags:

Cosettine veloci veloci 3


Belle facce. Per me.

La prima in alto la conoscete??
Riferimenti: giorgi

Tags: ,

Cosettine veloci veloci 2

Senza testo è meglio.
Riferimenti: giorgi

Tags: ,

Cosettine veloci veloci

“Io credo, sinceramente credo, che non c’è miglior via per arrivare a scrivere sul serio che scribacchiare giornalmente.”

ITALO SVEVO
Riferimenti: giorgi

Tags: ,

Finish, fullstop.


Domani è l?ultimo giorno che sto rintanata in quella freddissima sala della Vetreria.
Sveglia alle 9:05, doccia, colazione al bar (marocchino e cornetto vuoto, leggermente scaldato). Tragitto in auto per la via principale di Pirri; cerca parcheggio, trova parcheggio (forse!).
Entra in sala, metti il cartellino con su scritto il nome: GIORGIA. Tanto non lo legge nessuno!
Tanto a questa mostra, ormai, non viene più nessuno!

E aspetta, aspetta, aspetta, aspetta. E la mattina non passa mai.
Passeggia: su e giù come Zio Paperone, leggi, passeggia, un po? fuori, un po?dentro, leggi, passeggia.
Avanti e indietro. Leggi, gira le pagine. Leggi.

Veramente snervante. Almeno ho letto un sacco. Finiti tre libri.

Ieri, dopo il massaggio da mia zia (poiché io ho molte zie maghe maghelle!), ho fatto una delle mie passeggiatine e sono finita alla Rinascente. Ho acquistato un profumo alla SETA. Boh, mai sentito questo profumo.
Però è buonissimo. Non so se avete mai sentito il profumo dei foulard di seta? Ecco è lo stesso, però più forte, amplificato. Se non stai attenta e ne metti troppo, ti stona. Come mi piace?
Poi, così, girellando e ispezionando le vetrine che espongono le nuove collezioni, mi è venuta una voglia di estate. Anche se io odio l?estate!
Ma non di spiaggia, per intenderci, di serata estiva. Di quelle sere che metti i sandali e porti canottierine leggere. E incontri un sacco di gente per strada o nei locali all?aperto.

Stasera vado a sentire il ?Requiem? di Mozart.
Ma prima, forse, se incontro Valentino riesco a vedere le foto del Bretella- party di sabato.

Per concludere: niente progetti interessanti per questo fine settimana pasquale.
Uffa!

Riferimenti: gio

Tags: ,

« Precedenti